Il fine settimana di Ocarina #90 Festa della Musica – Napoli

Il 21 giugno, nel giorno del solstizio d’estate è stata festeggiata in tutta europa la Musica con concerti e spettacoli e performance gratuiti. La festa dedicata in primis ai giovani e alla loro creatività, continuerà per tutto il weekend  con eventi nelle maggiori città e anche nelle periferie. 

Ocarina è andata a curiosare nel programma delle tante iniziative che si terranno dal 22 al 24 giugno a Napoli, città che per l’occasione diventerà la capitale della musica italiana del sud. Tanti gli eventi che si terranno nei tre giorni: concerti di musica popolare e classica, spettacoli di danza e teatro, rievocazioni storiche, iniziative dedicate ai bambini. Di seguito una selezione degli appuntamenti più adatti ai più piccoli:

Sabato 23 e domenica 24 ore 10.00 – (Cellaio) Baby-Folk, laboratorio di danza con Raffaella Vacca. Primo approccio alle danze popolari (dedicato ai più piccoli). 

Sabato 23 ore 16.00 (Cellaio) Canto e ballo sul tamburo tra fonti storiche, stili areali e processi di trasformazione.  Lboratorio di musica a cura del prof. Raffaele Di Mauro, etnomusicologo e prof. Ugo Vuoso antropologo.
Sabato 23 ore 17,00 (Corso San Giovanni a Teduccio) Sfilata banda musicale e figuranti. 

Sabato 23 giugno ore 20,30 (Cortile del Maschio Angioino) E Sono Mo. Concerto No Stop Live a cura del Collettivo Insorgenza Musica, in collaborazione con il Centro Musica Yellow Submarine. Sulla scia della “Summer of love” la “meravigliosa utopia delle avanguardie artistiche e musicali, come espressione di nuove realtà urbane.

Domenica 24 giugno ore 16,00 Corteo teatrale. Su un “Carro di Tespi” alcuni attori e musicisti percorreranno le strade dei Quartieri Spagnoli, seguiti dagli altri artisti e figuranti e accompagnati dal pubblico.
Domenica 24 giugno ore 17.00 (Area Concerti) – musica live Tammorre al bosco…in libertà! Suddaria chiamano a raduno tutti coloro che vorranno suonare e danzare…in libertà.

Qui è possibile scaricare il programma completo