Il fine settimana di Ocarina #92 Il Cancello delle favole- Formia (Lt)

Dal 6 all’8 luglio nel cuore del quartiere medievale di Castellone a Formia (Lt) torna  il festival di teatro per ragazzi “Il Cancello delle favole” promosso dal Teatro Bertolt Brecht di Formia

La manifestazione, giunta alla VI edizione, è una delle tappe del Festival Internazionale “Marameo che quest’anno coinvolge, oltre Formia, anche l’Abruzzo e le Marche per poi partire alla volta del Ghana.

L’antico anfiteatro di Formia, conosciuto come il “Cancello”, si riapproprierà della propria vocazione un po’ magica, grazie alle attività e agli spettacoli per i bambini e le famiglie con la direzione artistica di Maurizio Stammati.

Tre giorni di favole a colazione, laboratori didattici (animazione alla lettura, illustrazione, costruzione di pupazzi e burattini), spettacoli serali e presentazioni di libri e molto altro ancora.

Tutte le sere alle ore 19:00 e alle ore 21:00 un doppio spettacolo di teatro per ragazzi con alcune delle compagnie più affermate nel panorama nazionale del Teatro per ragazzi: 

il 6 Luglio al salone della Parrocchia Madonna del Carmine “Il Pifferaio magico” del Teatro dei colori di Avezzano e poi al Cancello “Pinocchio e Mangiafuoco” del Teatro Bertolt Brecht; 

il 7 Luglio “I vestiti nuovi dell’imperatore” del Teatro Verde di Roma, “Cenerentola Folk” del Teatro Invito di Lecco;

l’8 Luglio gran finale con “Lo strano caso del dr Jekyll e del sig Hyde” della Compagnia Molino D’arte di Altamura e la prima della nuova produzione del Teatro Bertolt Brecht “La fantastica storia dell’Orlando Furioso”.

Il 6 luglio il Festival sarà esteso anche al reparto di pediatria dell’ospedale di Formia con musica, burattini e teatro per rendere protagonisti nche i bambini ricoverati.

Inoltre per tutti e tre giorni, nel pomeriggio all’interno dell’anfiteatro, sarà possibile vedere correre e girare bambini in festa che suonano e si fanno sentire…compariranno burattini artigianali o strani personaggi sui trampoli.

Qui è possibile scaricare il programma completo