Henri Dès: il cantautore dei bambini

50 anni di carriera, 250 canzoni, 4,5 milioni di album venduti, 30 scuole che portano il suo nome, cento volte l’Olympia, 15 dischi d’oro, una melodia composta per il carillon della Cattedrale di Ginevra, una voce in Larousse 2012, una stazione radio web che suona le sue canzoni 24 ore al giorno…Stiamo parlando dell’artista svizzero Henri Dès, uno dei cantautori preferiti dai bambini francesi e di lingua francofona, considerato da molti una vera e propria leggenda. Noi abbiamo iniziato ad amarlo grazie ai tanti genitori, amici di Ocarina, che regolarmente ci segnalano le sue canzoni.

Henri Dès è il padre di “La petite Charlotte”, brano tanto adorato dai bambini di più generazioni, così come di “Les betises” il cd composto da divertenti canzoni ritmiche adatte a più piccoli e di Le beau tambour”, un bellissimo album di successo per cantare e ballare. Molte altre sono inoltre le composizioni che lo hanno reso unico nel suo campo, uno dei pochi che negli anni è riuscito a rimanere sempre sulla cresta dell’onda.

Le canzoni di Henry Dès parlano di vita quotidiana dei bambini: a scuola, prima di andare a letto, al parco giochi; raccontano di sogni, ma anche di incubi, perché comunque l’universo del cantautore non è sempre rosa…Tra i video più divertenti vi consigliamo “Les bêtises à l’école” che su youtube ha più di 6.000.0000 di visualizzazioni.

In molti sostengono che Henri Dès sia un vero unificatore di generazioni ed è sorprendente scoprire come ai suoi spettacoli i nonni, i genitori, i figli, cantino le sue canzoni all’unisono. Tuttavia sembra che il cantautore svizzero non sia apprezzato solo dai più piccoli. Nell’agosto del 2019 ha infatti partecipato ad un festival di musica metal in Bretagna, facendo ballare migliaia di metallari, tanto da essere stato soprannominato Henri “death” metal. In tale occasione lui stesso ha raccontato sui social che grandi uomini barbuti “con le braccia grandi come le [sue] cosce” si lasciavano trasportare da una folla delirante che gridava il ritornello di “Ohé, le bateau!”.

Sarà stato forse a causa del il concerto in Bretagna troppo impegnativo, ma a fine estate 2019 il cantautore ha dovuto fare una pausa forzata, per poi riprendere la sua attività concertistica a fine anno per la gioia dei suoi fan. E proprio questo febbraio Henri Des festeggerà i suoi 80 anni sui palchi con un tour che durerà fino ad aprile. Qui è possibile trovare il programma completo di tutte le date.