Oggi Ocarina ascolta #177– “Everybody Needs Somebody to Love” dal film The Blues Brother

The Blues Brother ha da poco compiuto 40 anni e Ocarina si unisce alle celebrazioni per il compleanno del film più cult di tutti tempi, ascoltando Everybody Needs Somebody to Love. Si tratta di una delle canzoni più famose della pellicola il cui successo è rimasto invariato negli anni. Perfetta per fare festa e ballare insieme ai bambini!
D’altronde anche The Blues Brother è considerato un fenomeno globale, uno dei film più conosciuti al mondo. Nessuno se lo sarebbe aspettato quando il 20 giugno del 1980 uscì in America, dopo svariate vicende produttive. Scritto e diretto da John Landis – lo stesso di Thriller di Michael Jackson, che all’epoca aveva 30 anni – The Blues Brother è un tributo alla musica R&B  e vede la partecipazioni delle più grandi leggende del soul americano James Brown, Cab Calloway, Aretha Franklin, Ray Charles and John Lee Hooker. 

Fin dall’inizio appare chiaro che la musica è un elemento portante del film, tanto da avere un fortissimo potere di coinvolgimento. Bellissima  la colonna sonora che nel 2004 è stata votata la migliore di sempre 

Ancora oggi, persino chi non ha mai visto il film, conosce i due fratelli protagonisti con le loro tenute nere e occhiali da sole o anche il motivetto di Everybody Needs Somebody, che The Blues Brothers band esegue in apertura del mitico concerto al Palace Hotel. Il pezzo registrato dal cantautore americano Bert Berns nel 1964, avrà negli anni varie interpretazioni, dai Rolling Stones a Wilson Pickett. L’interpretazione di John Belushi e Dan Aykroyd passerà alla storia e sarà pubblicata anche nella raccolta Definitive Collection (1992) dei Blues Brothers.

Qui potete acquistare il brano:

Di seguito la scena dell’esibizione in hotel durante la quale The Blues Brothers suonano Everybody Needs Somebody to Love