Free ShipmentWarranty 24 monthsMade in Italy

Tag Archives: ninna nanne

Oggi Ocarina ascolta #35 Le Ninna Nanne “For Maupai” e “Kind im Einschlummern” – di Naomi Berrill

Oggi ascoltiamo due nina nanne speciali “For Maupai” e “Kind im Einschlummern (splendida interpretazione del pezzo di Schumann) che la nostra collaboratrice, la cantante e violoncellista irlandese Naomi Berrill, in occasione dell’appena trascorsa Festa della Mamma, ha donato simbolicamente a tutte le mamme. Sono delle poetiche e intense “ninne nanne” da dedicare ai bambini che fanno parte della nostra vita per aiutare tutti i piccoli rifugiati che oggi vivono in una condizione molto difficile, lontani dalle loro case e dai loro affetti

I due bellissimi brani possono essere scaricati firmando la petizione http://sostieni.unhcr.it/ninnano lanciata dalla campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi dell’UNHCR che si chiama appunto Ninna Nanna, Ninna No. L’iniziativa ha l’obiettivo di offrire supporto psicologico ai bambini sfollati dai loro paesi in guerra, che si trovano a dover combattere con il ricordo degli orrori e delle violenze subite. In particolare la notte sembra essere un ostacolo duro da superare e il sonno, purtroppo, resta un tabù. Secondo le stime dell’UNCHR circa il 20% delle persone rifugiate e sfollate nel mondo soffrono di disturbi quali ansia, depressione e insonnia. L’impatto di guerra e violenza sui bambini può essere devastante e, se non affrontato tempestivamente, può compromettere un loro sano sviluppo. 

Noi di Ocarina siamo orgogliosi di sostenere questa iniziativa e vi invitiamo a a firmare la petizione: http://sostieni.unhcr.it/ninnano/ 

UNHCR fornisce servizi clinici di riabilitazione mentale ai rifugiati bambini ed adulti che ne hanno bisogno, training e terapie psicologiche individuali o di gruppo attraverso personale specializzato e competente – quasi 500 operatori soltanto nei campi in Camerun, Ciad, Congo, Etiopia, Kenya, Tanzania e Uganda. Accanto agli interventi più strettamente medici, l’Agenzia lavora per incoraggiare le relazioni sociali, ad esempio organizzando attività ricreative, artistiche e sportive per favorire l’integrazione dei rifugiati all’interno delle comunità.

Oggi Ocarina ascolta #19 Ninna nanne dal mondo

Oggi iniziamo un viaggio alla scoperta delle ninna nanne più famose di diversi paesi, anche i più lontani. Tra le tante, selezioneremo alcune lullabies che i genitori di tutto il mondo cantano per addormentare i loro bambini: dal Nepal al Messico, dalla Lituania all’Africa, dall’India all’Iran, fino ai più vicini Finlandia, Grecia e Portogallo. Pur nella loro diversità, tutti questi brani sono un inno alla dolcezza, una forma di musica universale, espressione dell’amore materno in tutte le lingue.

Iniziamo la nostra selezione con una bella e dolce ninna nanna nepalese di origine agricola

Rockabye Baby: una playlist di ninna nanne che ripropongono le più famose canzoni rock

Chi l’avrebbe mai detto che le melodie rock possono far addormentare un bambino?

Rockabye Baby è un progetto di una compagnia americana che dal 2006 ad oggi ha prodotto più di 50 compilation di ninne nanne, riproponendo in versione riadattata i grandi successi della storia del rock. Si tratta di versioni strumentali di famose canzoni rock che spogliate degli assoli di chitarra e delle rullate si trasformano i dolcissime ninne nanne. Continue reading…