Il fine settimana di Ocarina #103 Brilla Museo! – Museo Teatrale alla Scala (MI)

Questo fine settimana il Museo Teatrale alla Scala di Milano apre le sue porte anche ai più piccoli con una serie di iniziative all’insegna del gioco, dell’arte e della magia. L’esperienza è pensata per bambini di età compresa tra i quattro e i dieci anni accompagnati dalla loro famiglia e si articola in laboratori interattivi che esplorano il mondo della musica, recitazione, arte. Tutte le attività sono curati da Augusta Gori, con la collaborazione dell’associazione Ventizero8.

Partiamo con il laboratorio Brilla Museo!  che si tiene sabato 27 ottobre dalle 15,00 alle 16,30 e che è dedicato ai più piccoli (4-5 anni).  Qui i bambini (a partire dai cinque anni) sono invitati a scoprire alcuni segreti del Teatro e a stupirsi davanti alla magia della luce. Affacciandosi sui palchi nella sala del Teatro i giovani partecipanti potranno assistere alla magica accensione delle luci. In un secondo momento impareranno e interpreteranno le note musicali, giocando e scivolando sulla magia delle note. Si darà vita a vere e proprie rappresentazioni teatrali in cui i bambini interpreteranno le note musicali usando degli elementi di costume, mentre gli adulti saranno le onde di un mare di musica! Alla fine del laboratorio sarà costruito un manufatto che poi rimarrà ai partecipanti.

Domenica 28 ottobre 2018 dalle 15.00 alle 16.30 è in programma Buongiorno Museo! Un laboratorio interattivo per bambini dai 6 ai 10 anni che si divide in due fasi fondamentali:

nella prima fase i bambini apprenderanno no­zioni storiche legate alla cultura del teatro, partendo dalla scoperta del Teatro alla Scala. Con il potere del racconto e l’aiuto degli oggetti e dei quadri espo­sti all’interno del museo, i bambini entrano completa­mente in un mondo fantastico, riuscendo a cogliere ogni sfumatura e la loro visione della storia del teatro;
la secondo fase invece si concentra maggiormente sul gioco. I bambini diventeranno dei galeoni, ognuno in rappresentanza di un’opera teatrale diversa, con la quale immergersi nel mare di note musicali.
I laboratori continueranno anche nel mese di novembre e dicembre. Qui è possibile consultare il programma completo