Il fine settimana di Ocarina #58 Teatro per Ragazzi – Teatro di Figura Perugia Tieffeu

Ha preso il via da qualche settimana la stagione di Teatro per Ragazzi al Teatro di Figura Perugia Tieffeu. Giunta alla V edizione, la rassegna prevede un ricco cartellone di spettacoli domenicale che si articolerà in due parti, la prima con 6 appuntamenti da ottobre a dicembre 2017 e la seconda da gennaio ad aprile 2018. Gli spettacoli in programma sono allestiti prevalentemente con l’utilizzo di burattini, marionette, ed attori, e attingono e reinterpretano le fiabe tradizionali,  tra le più conosciute ed apprezzate dai bambini, quali:  “Cappuccetto Rosso”, Robin Hood, la Spada nella roccia ecc. 

Nato 26 anni fa, il teatro Tieffeu  rappresenta un punto di riferimento nazionale ed internazionale per il teatro di figura. La sua storia ha inizio molto prima, nel 1976 con la costituzione di un primo nucleo di compagnia teatrale che raccoglie l’eredità di alcune esperienze italiane di tradizione, ma soprattutto continua il lavoro di un maestro polacco vissuto per molti anni a Perugia, Roman Ukleja. 

Le rappresentazioni che vengono proposte dal Tieffeu sono curate dalle maggiori compagnie teatrali italiane del settore e diffuse nei Circuiti di Teatro per Ragazzi. Parallelamente alle rassegne vengono, inoltre, proposti tutto l’anno Laboratori per bambini e ragazzi dai 4 agli 10 anni. 

Per chi si trovasse ad assistere ad uno degli spettacoli in programma, consigliamo di visitare il Museo delle marionette della famiglia Mirabassi, che si trova nello stesso complesso del Teatro e che espone con una selezione di figure (marionette, burattini e pupazzi) realizzate per la compagnia teatrale Tieffeu dagli anni ’70 ai giorni nostri.

Ecco ora i prossimi appuntamenti in programma:
Domenica 12 novembre alle 17,30 è in programma uno spettacolo particolarmente adatto ad un pubblico pre scolare, dal titolo il Topolino che scoprì il mondo. E’ la storia molto semplice del curioso topolino Amerigo, che ha sempre vissuto sottoterra insieme alla sua famiglia e che un giorno diventato grande decide di avventurarsi fuori dalla sua tana per conoscere quello che c’è sulla terra. Inizierà cosi un viaggio alla scoperta del mondo. Un viaggio divertente e popolato da tanti incontri straordinari…il sole, la luna, i fiori. Ognuno di loro avrà qualcosa da raccontare ad Amerigo. Gli elementi naturali, diventeranno i protagonisti di questa storia che servirà al piccolo e simpatico protagonista, Amerigo, a scoprire il mondo ma anche e soprattutto se stesso e quindi a superare le proprie paure. Il racconto è liberamente tratta dalla favola di Etienne Delessert e viene messa in scena dal  Teatrombria, attraverso un ritmo burattinesco dei pupazzi e la magia del teatro delle ombre. 

Fino al 3 dicembre gli spettacoli continueranno ogni domenica:
Domenica 19 novembre alle 17,30, la compagnia I Guardiani dell’Oca presenta Robin Hood nel castello di Nottingham
Domenica 26 novembre alle ore 17,30 Compagnia Instabile Quick presenta Le Case del bosco
Domenica 3 dicembre alle ore 17,30 Habanera presenta Codamozza il Gatto