Il fine settimana di Ocarina #136 –  Festival della Letteratura – Mantova

Questo fine settimana a Mantova si celebra la fine dell’estate con il Festival della Letteratura, un evento, giunto alla 23° edizione, che ha raggiunto negli ultimi decenni fama e prestigio. Cinque giorni di incontri, laboratori, percorsi tematici, concerti e spettacoli con narratori e poeti di fama internazionale, saggisti, artisti e scienziati da tutto il mondo. Il tutto si tiene nella cornice di Palazzo Ducale, Palazzo Te e in altri luoghi della città.

Ai bambini sarà riservato uno spazio speciale: la casa di Andrea Mantegna, la splendida dimora quattrocentesca del pittore padovano. Per l’occasione le numerose stanze, un grande giardino e un cortile si trasformeranno  in uno spazio-museo-laboratorio dove dal mattino fino a notte inoltrata si terranno incontri, laboratori, letture e altre fantasie pensati per il pubblico che va dagli zero ai 12 anni. 

Di seguito alcuni laboratori destinati ai bambini più piccoli:
Viaggiare Vegetale (venerdì alle ore 15,00). Telmo Pievani e Andrea Vico  ripercorreranno la storia dei movimenti delle piante e le loro migrazioni attraverso un racconto interattivo, fatto di video e quiz.
Le Favole della sera (venerdì e sabato alle 21,00). Pescando dalle favole di diverse tradizioni, tre pazienti lettori concedono a turno un’ultima storia ai bambini che proprio non ne vogliono sapere di andare a dormire.
Hai mai visto un mostro d’aria? (sabato alle 10,00). Giacomo Agnetti e Mario Ferraguti, autori di I mostri d’aria, sono tra i più abili fabbricanti di occhiali magici: chiedete a loro, e vedrete come i mostri d’aria soffino il vento, spargano la neve sulle montagne, tengano tra le mani l’arcobaleno.
Lupi. storia tenera sulla cattiveria e la ferocia. (sabato e domenica alle 12,00 e alle 15,00.) Dentro uno spazio raccolto, costruito per accogliere pochi spettatori per volta, lo spettacolo racconta una breve storia sui lupi, che stanno tornando sulle nostre montagne. Sono davvero ferocissimi e cattivi, e vagano di notte per spaventare i grandi e in particolare i bambini. Ma qualcuno di voi ha mai provato a chiacchierare con un lupo?
Leo. Uno sguardo bambino sul mondo. (sabato e domenica alle 16,00 ). Il mondo visto e interpretato con gli occhi curiosi di un bambino. Un bambino che diventa uomo e continua ad avere lo stesso sguardo bambino.
Mantova Giurassica. (Domenica alle 14,30). Che i dinosauri si siano estinti lo sappiamo tutti. O no? Pare che a Mantova siano comparsi degli strani bestioni verdi, e c’è una bambina, Vannina, che è sicura che i dinosauri si nascondano ancora tra di noi.Toccherà ai bambini accorsi a Mantova capire cosa davvero si nasconde nel Lago di Mezzo o dietro a Palazzo Ducale.

Per concludere segnaliamo Girotondo un percorso ludico pensato per accendere la curiosità di bambini e genitori e mettere alla prova le loro abilità manuali e d’ingegno. 

Qui è possibile consultare il programma completo del festival