Oggi Ocarina ascolta #148 – Remì – le sue avventure

Oggi Ocarina ascolta la sigla di Remì – le sue avventure, il cartone animato più strappalamiche degli anni ’80. Solamente in pochi adulti non ricorderanno le vicende del piccolo orfano che che soffriva spesso la fame e che era costretto a girovagare per la Francia con la sua compagnia ambulante, insieme ai tre cani e la scimmietta Belcore. Una storia composta da episodi drammatici ma che, come le favole dickensiane ha un bel lieto fine, con una speranza per il futuro: attraverso la musica il giovane protagonista riesce a incantare il pubblico e a trovare la strada di casa.

Tratto dal romanzo Senza famiglia di Hector Malot, “Remì- le sue avventure” fu trasmesso per la prima volta nel 1979 su Rai1. E proprio a febbraio di quest’anno, in occasione del suo 40° compleanno, è uscito il film il live action diretto dal regista Hector Malot che ha come protagonista appunto il dolce girovago. Un film che catapulta i più grandi ai tempi della loro infanzia e che è anche un’occasione per i bambini di oggi per conoscere questa bella e straziante storia.

Se parliamo di Remì non possiamo ricordare la sua sigla, una delle più vendute tra i cartoni animati trasmessi sugli schermi d’Italia alla fine degli anni ’70. Le  classifiche tra il 1979 e l’anno 1980 la vedevano in vetta alla Top nazionale persino sopra la scatenata Heather Parisi (Disco Bambina).

Qui è possibile acquistarla

Di seguito il video