Oggi Ocarina ascolta #181 – Hula Hoop – Plastic Bertand

Siamo entrati a pieno nel clima estivo, il caldo, il mare il divertimento e Ocarina coglie l’occasione per ascoltare un brano allegro e danzereccio che incendiò l’estate del 1981, facendo ballare i teenagers francesi e italiani dell’epoca. Si intitola Hula Hoop ed è un brano dell’artista belga Plastic Bertand (nome d’arte di Roger Jouret), uno dei cantanti in lingua francese più conosciuto in Italia negli anni ’80.

Con oltre 20 milioni di album venduti in tutto il mondo, 5 dischi di platino e 16 dischi d’oro, Plastic Bertrand vanta una carriera di enorme successo.

Tra i suoi lavori più conosciuti, il singolo Hula Hoop, uscito nell’estate del 1981, che arrivò al 3° posto nella classifica settimanale del 26 settembre di quell’anno. L’anno seguente Bertand uscì con l’altro successo Ping Pong, con il quale fu ospitato al festival di Sanremo.

Nel 2019, dopo 15 anni di assenza, l’artista belga è tornato con un singolo in collaborazione con il dj B-Generation, intitolato No Plastic. Il brano, giocando con il nome del cantante, prende posizione sulla rilevante problematica della “plastica”, sullo sviluppo sostenibile e il cambiamento climatico.

Nella canzone, Plastic Bertrand canta e grida “NO” insieme ad un energico coro di bambini che condividono lo stesso obiettivo e la stessa visione di futuro: un mondo libero dalla plastica.

Qui potete acquistare Hula Hoop

Di seguito il video di Hula Hop e di No Plastic