Oggi Ocarina ascolta #189 – La ninna nanna Olélé Moliba Makasi

Ocarina dedica il mese di Ottobre al riposo e alla nanna dei bambini. Le ninna nanne, i canti in culla sono ottimi ‘amici’ per conciliare il sonno dei più piccoli, farli calmare, ma costituiscono anche un importante dialogo intimo tra madre e figli.

Tutto è ormai codificato, omologato, le ninna nanne al contrario fanno parte di ogni civiltà, varcando i confini del tempo e delle nazioni. Nell’attesa di svelarvi il nuovo progetto di Ocarina sulle ninna nanne dal mondo, iniziamo questo mese ascoltando una ninna nanna africana dal titolo Olélé Moliba Makasi. Si tratta di un brano originario della Repubblica del Congo, cantato dalle mamme per addormentare i loro bambini, ma anche dai canoisti per scandire i colpi di pagaia.

Olélé Moliba Makasi è diventata nota oltre i confini del Congo grazie al fumetto Tintin in Congo dell’artista belga Hergé e al CD book Rhymes and Lullabies of the Baobab, una raccolta che contiene 29 canzoni da 10 paesi Africani, tra cui Ruanda, Costa d’Avorio e Senegal, ognuna unica per lingua e suono, registrata con strumenti autoctoni ed eseguita da donne, uomini e bambini.

Oggi Olélé Moliba Makasi viene spesso insegnata ai bambini delle scuole materne francesi.

Qui potete acquistare Olélé moliba makas

Di seguito il simpatico video