Oggi Ocarina ascolta #239: Figli delle Stelle - Alan Sorrenti - Ocarina Player
icon


Iscriviti alla nostra newsletter

Contatti

[email protected]

Sindbad Srl
Via Giano della Bella, 23
50124 Firenze

Shopping bag (0)

Nessun prodotto nel carrello.

icon
0
THE POND

Oggi Ocarina ascolta #239: Figli delle Stelle – Alan Sorrenti

21/06/22 Ocarina ascolta

In questi giorni di metà giugno si ricordano i 100 anni dalla nascita di Margherita Hack, scienziata di fama internazionale, astrofisica, che ha dato un grandissimo contributo allo studio delle stelle. Oggi Ocarina la vuole celebrare ascoltando una canzone il cui titolo la ricorda: “Figli delle Stelle” scritta e cantata da Alan Sorrenti e pubblicata nell’omonimo album del 1977.

“Tutta la materia di cui siamo fatti noi l’hanno costruita le stelle [… ]Per cui noi siamo veramente figli delle stelle e per questo fratelli”. Sosteneva la Hack, che oltre ad essere una scienziata era una grande divulgatrice scientifica, capace di spiegare in maniera comprensibile anche ai bambini fenomeni complessi e misteriosi dell’universo: Perchè le stelle non ci cadono sulla testa?, E’ vero che le stelle nascono, crescono e muoiono come noi? Come si fa a vedere un buco nero se è nero?

La hack credeva nella scienza e nei giovani, insegnava loro a non accontentarsi mai, ad interrogarsi sempre e su tutto, a sviluppare un pensiero critico, che li rendesse liberi di scegliere, di realizzare i sogni anche più assurdi. Proprio lei, prima donna italiana a dirigere un osservatorio astronomico, è tutt’ora una importante fonte di ispirazione per molti bambini e soprattutto bambine che desiderano intraprendere studi e professioni scientifiche da sempre a monopolio maschile.

E allora celebriamo la ”signora delle stelle” con questo video!