Oggi Ocarina ascolta #250: Goo Goo Muck - The Cramps - Ocarina Player
icon


Iscriviti alla nostra newsletter

Contatti

[email protected]

Sindbad Srl
Via Giano della Bella, 23
50124 Firenze

Shopping bag (0)

Nessun prodotto nel carrello.

icon
0
THE POND

Oggi Ocarina ascolta #250: Goo Goo Muck – The Cramps

16/01/23 Non categorizzato

Mercoledì è la nuova serie Netflix creata da Alfred Gough, Miles Millar e Tim Burton che sta spopolando in tutto il mondo. Ma ancora più famosa e popolare sta diventando la scena del ballo scolastico contenuta del 4° episodio in cui l’attrice protagonista Jenna Ortega (nelle vesti di Mercoledì Addams) danza e si scatena a ritmo sulle note di Goo Goo Muck, dei The Cramps, band psichedelica americana famosa a cavallo tra gli anni Settanta e Ottanta.

E proprio questo ballo oggi è imitato da centinaia di ragazzini (oltre che da molti vip italiani e internazionali, compresa… Lady Gaga!) che hanno replicato la coreografia, basandosi sui movimenti dell’attrice. Mercoledì ha inoltre conquistato anche il mondo del pattinaggio. Durante i recenti campionati nazionali russi la giovane pattinatrice fuori classe Kamila Valieva si è esibita sulla musica del pezzo crampsiano

Pubblicata da Ronnie Cook and the Gaylads nel 1962 senza alcun successo, Goo Goo Muck è diventata un classico cult del punk grazie ai Cramps che realizzarono la loro versione horror nel 1981, poi inserita nell’album Psychedelic Jungle. Oggi il successo della canzone è rinnovato grazie alla serie tv, così come avvenuto per un altro classico cult anni ’80: Running Up That Hill, di cui abbiamo già parlato qui su the pOnd.

Secondo un report di Rolling Stone, negli Stati Uniti il numero di streaming giornalieri on-demand di Goo Goo Muck è passato da appena 2500 il giorno prima della messa in onda della serie a ben 134.000 lunedì 28 novembre. Se i fan continueranno a trasmettere la canzone in streaming, questa potrebbe diventare la prima hit dei The Cramps nella Hot 100.

E allora andiamo anche noi ad ascoltare questo bellissimo pezzo guardando il videoclip ufficiale